Modellatura figurativa

Modellatura della testa

Tutti conosciamo e ammiriamo sculture che ritraggono la testa di importanti personalità. Per avvicinarci a questa forma d'arte occore molto esecizio oltre alla contemplazione di diversi aspetti da apprendere. Durante la settimana c'è l'occasione di esercitare la modellatura della testa in argilla. Punto nevralgico è lo studio del ritratto riproducibile e fedele all'originale.

Modellatura della testa

Corso intensivo: modellazione del ritratto a colori

Modellare un ritratto con lavorazione concava in argilla bianca e poi far entrare in gioco il colore, che cosa affascinante!

La tradizione dei ritratti plastici in bronzo, gesso, cera e terracotta è molto antica: sopraggiunge poi sempre il desiderio di una versione a colori che faccia apparire l’immagine più realistica.

Ritratto - terra cotta

Il torso maschile - 1a settimana

Il tema artistico è il torso maschile in movimento, un tema classico. Ci occuperemo dello studio formale-anatomico del collegamento tra il bacino e il torace, includendo la spalla, sulla base diabbozzi schematici di tipo plastico e  grafico.Le caratteristiche del movimento verranno illustrate con l’ausilio di un piccolo modello creato da noi con legno e filo di ferro.

Modellatura di figure animali. L’animale nella scultura

Ogni animale possiede un suo modo caratteristico di muoversi (la lepre saltella, l’elefante cammina con passo pesante, la rondine veleggia). Il linguaggio del loro corpo contribuisce a modellarlo (la gamba della lepre che molleggia, i piedi piatti dell’elefante, il corpo affusolato del delfino). Il movimento è inconcepibile senza corpo; un corpo senza movimento non è vivo e nemmeno immaginabile. Ogni creatura esprime le sue caratteristiche e facoltà vitali attraverso il movimento. Questa interpretazione, ossia l'integrazione dei movimenti e di un prima e un dopo nello studio della modellatura, ha aperto grandi possibilità ludiche che coinvolgono direttamente nel processo espressività e vitalità.

Programma del corso:
Attorno a uno scheletro composto da corda e fibre vegetali viene costruita, cava, una figura animale in argilla. La combinazione dei tre materiali permette di sfruttarne le diverse proprietà. L'argilla è soffice ma le fibre vegetali e la corda permettono la costruzione di un’armatura che rafforza la struttura. È possibile realizzare sculture spontanee, da cuocere a temperature fino a 800° C.

Verranno osservati esempi dalla storia dell‘arte, raffigurazioni di animali della preistoria, stilizzazioni egizie, opere dell’antichità greca, del Rinascimento italiano, fino a opere moderne e contemporanee. Vengono discussi gli sviluppi dei procedimenti scultorei.

Modellatura del nudo/calco di gesso

Modellatura figurativa e calco in gesso

Questo corso, della durata di una settimana, offre la possibilità di modellare una figura a partire dal modello dal vivo e allo stesso tempo di eseguirne il calco in gesso.
Vengono riuniti due argomenti: in primo luogo la progettazione figurativa con l’anatomia come tema centrale e in secondo luogo la tecnica del calco in gesso attraverso la tecnica della “forma persa”. 
Questa settimana di corso si rivolge sia agli avanzati che ai principianti nel campo della creazione figurativa.

Modellatura del nudo

Modellatura figurativa grande formato

Modellare una grande figura ed avere inseguito la possibilità di cuocerla è molto entusiasmante! Una simile figura ha una forte presenza che cresce notevolmente se si aggiunge il colore. La sensazione del proprio corpo aiuta nella ricerca forma figurativa.

Modellatura figurativa grande formato

Modellatura del nudo I

Ci occupiamo di misure e proporzioni del corpo umano. Le conoscenze a riguardo ci aiutano dando sicurezza nella costruzione di skizzi e bozzetti e ci alleggeriscono il lavoro con il modello vivo.

Modellatura del nudo a Peccia

Modellatura del nudo II

Il corso si prefigge di insegnare le basi della modellatura riferite in particolare al nudo. L'apprendimento delle proporzioni e dei modi espressivi della figura umana, le sue forme e funzioni e i suoi movimenti, come pure la modellatura con argilla costituiscono il perno del corso.

Modellatura del nudo a Peccia