Modellatura figurativa

Assemblaggi

Assemblaggi

Bottiglie, legnetti, ossicini, giocattoli, tessuti, pietre, scarpe,... Reperti e frammenti della nostra quotidianità diventano raccolte di curiosità, creature mitiche o strutture futuristiche.

Ogni materiale, ogni oggetto viene riscoperto e interpretato attraverso la fantasia.

Assemblaggi
Modellatura del nudo a Peccia

Modellatura del nudo I

Ci occupiamo delle misure e proporzioni del corpo umano. Le osservazioni fatte in prima persona nell’ambito delle proporzioni basilari ci infondono maggiore sicurezza nell’esecuzione di bozzetti in argilla e semplificano il nostro lavoro con il modello dal vivo.

Modellatura del nudo I
Modellatura del nudo a Peccia

Modellatura del nudo II

Questo corso ci permette di immergerci nell'universo della creazione figurativa. Osserveremo l'essere umano e il modo in cui si è rappresentato nel corso dei secoli. Da un punto di vista attuale, ci chiederemo anche dove risieda il valore aggiunto di una trasposizione creativa quando sarebbe possibile semplicemente scansionare il modello, ossia l'essere umano, e stamparlo in 3D.

Modellatura del nudo II
La mano dell'esperienza

La mano dell'esperienza - la trasposizione artistica

Obiettivo del corso:

Anche fra le maggiori opere della storia dell’arte a volte è sorprendente notare quanto l'elaborazione delle estremità (mani, piedi) spesso non sia altrettanto accurata rispetto a quella del resto della scultura. Questo percorso si concentra dunque volutamente su queste parti del corpo "trascurate", a cominciare dalle mani. Poiché le rappresentazioni tridimensionali del corpo acquisiscono forza di persuasione quando effettuate a partire dalla percezione interna senza limitarsi a una visione esterna, il nostro approccio all'immagine tridimensionale avviene gradualmente, attraverso l’esperienza cosciente e giocosa delle nostre mani. Vengono sperimentate forme diverse di espressione artistica, partendo da un'immagine anatomicamente corretta per passare in seguito a una progettazione tridimensionale più libera. L'obiettivo è sperimentare sul soggetto della mano, attraverso una trasposizione scultoria sensibile, anatomicamente corretta e sempre più libera da un punto di vista artistico. Verranno presentati spunti di riflessione legati all'anatomia, alla storia dell'arte, alle varie tecniche e a materiali diversi. Nel corso di questo processo verrà creata almeno un'opera.

La mano dell'esperienza
Linguaggio del corpo - architettura del corpo

Linguaggio del corpo - architettura del corpo

La scultura e la danza sono simili. Entrambi evocano la consapevolezza del corpo e possiedono una presenza nello spazio.
La danza crea ritmo attraverso il movimento e vive nella transitorietà. La scultura condensa i ritmi visivi in un'architettura spaziale duratura. Posture e gesti raccontano storie, volumi e proporzioni illustrano i personaggi. Modellando una figura esprimiamo una fisicità, manifestiamo uno stile e definiamo un immaginario.
Alla base degli studi di modellazione vi sono l'osservazione della natura, delle piante, degli animali o del corpo umano.

Linguaggio del corpo - architettura del corpo
Maschere, espressioni facciali e architettura del viso

Maschere, espressioni facciali e architettura del viso

Le maschere coprono, nascondono? Oppure rivelano, mostrano? Il gioco con la "seconda pelle" ha occupato e affascinato l'umanità sin dai suoi albori. Il nostro volto permette un'abbondanza di possibilità di espressione diverse. Le espressioni facciali sono una componente centrale del nostro linguaggio corporeo. Mentre un busto riprende una realtà fisica, una maschera illustra un immaginario mentale. Può rappresentare una sensazione, uno stato d'animo, un carattere o una visione.

Maschere, espressioni facciali e architettura del viso
Modellatura della testa

Modellatura della testa

Tutti conosciamo e ammiriamo sculture che ritraggono la testa di importanti personalità. Per avvicinarci a questa forma d'arte occore molto esecizio oltre alla contemplazione di diversi aspetti da apprendere. Durante la settimana c'è l'occasione di esercitare la modellatura della testa in argilla. Punto nevralgico è lo studio del ritratto riproducibile e fedele all'originale.

Modellatura della testa
Adam and Eva, bronze 60 x 77 x 20 cm, © Gabriela Spector

Modello in cera per la fusione in bronzo

La tecnica di modellazione della cera è molto spontanea e immediata, il materiale è facile da lavorare. Durante il corso si apprendono le diverse modalità di utilizzo di questa tecnica, oltre a vari trucchi. Il tema del proprio lavoro è a scelta libera, mentre si è accompagnati individualmente dal docente per quanto riguarda gli aspetti tecnici e legati al design.

Modello in cera per la fusione in bronzo
Modellatura figurativa grande formato

Modellatura figurativa grande formato

Lasciarsi coinvolgere in modo intenso dalla lavorazione di una figura in argilla o porcellana, con la possibilità di cuocerla in seguito: una prospettiva interessante! Una figura di grandi dimensioni possiede una propria presenza distinta, diventa una controparte; ancor più se colorata. La coscienza del proprio corpo ci guida nella definizione delle forme.

Modellatura figurativa grande formato
Forme del corpo - Arte figurativa

Forme del corpo - Arte figurativa

Tema della settimana di corso: Forme del corpo umano - Arte figurativa
L'anatomia umana può essere compresa al meglio quando riusciamo a provare empatia. Come materiale illustrativo utilizzeremo sculture esistenti nell'atelier oltre all’osservazione del nostro proprio corpo. Inizialmente ciascuno dei partecipanti modella una figura umana cava di grandi dimensioni; verrà inoltre offerta la possibilità di lavorare su piccole sculture. Durante il lavoro ci concentriamo sull'anatomia e sulla statica della figura, tenendo però sempre presente ciò che una posa esprime anche dal punto di vista emotivo. Emergeranno figure in piedi, sedute o sdraiate, scaturite dalla riflessione sul tema del corpo umano e sulla sua presenza fisica nello spazio. L'esperienza e le competenze acquisite ci permetteranno di lavorare in modo sempre più libero man mano che avanza il corso.

Forme del corpo - Arte figurativa
Modellatura del nudo

Modellatura del nudo/calco di gesso

Modellatura figurativa e calco in gesso

Durante questo corso della durata di una settimana sarà possibile modellare una figura e portarla a casa nella forma di una scultura in gesso o cemento. Il corso combina due temi di apprendimento: in primo luogo la creazione figurativa e in secondo luogo la tecnica di calco della “forma persa”.

Modellatura del nudo/calco di gesso

Questo sito web utilizza i cookies.

Utilizziamo i cookie per aiutare questo sito web a funzionare correttamente e per migliorare la vostra esperienza. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra politica sui cookie.